« Indietro
Settembre 1997

Punkreas 90-93

1 - No cops 2:29
2 - Isterico 3:20
3 - Persia 2:22
4 - Anarchia 1:26
5 - Antisocialism 2:37
6.- Funny 1:26
7 - Fegato centenario 2:04
8 - Il vicino 2:11
9 - Occhi puntati 3:06
10 - Disgusto totale 3:07
11 - E' ora di finirla 2:17
12 - Alterazione celebrale 2:54
13 - Montezuma 3:04
14 -Intifada 2:44
15 - Skizo 2:48
16 - Il vicino 2:44
17 - I chiromanti 2:25 (live)
18 - Tutti in pista 3:25 (live)

No Cops « torna su

Gendarmi,pulotti,caramba ti mettono in fuga
non si fanno mai i cazzi loro sono pronti a romperti il culo
tu ribellati,esci dal gregge dai affrontali,fatti valere
perchè questa non è legge ma è un abuso di potere.

Il cellulare è ancora pieno e trova sempre dove andare
ed il loro manganello continuerà a menare
non cadere nel tranello fai attenzione alle sue azioni
urla e ancora urla finchè si tolga dai coglioni.

Risposte,risposte,risposte dovete dare
ribellatevi all'appuntato perchè ha voglia di scherzare
saran meglio 4 giorni a pane e acqua in galera
che restare delle merde per un mese o una vita intera.

Il cellulare è ancora pieno e trova sempre dove andare
ed il loro manganello continuerà a menare
non cadere nel tranello fai attenzione alle sue azioni
urla e ancora urla finchè si tolga dai coglioni.

No cops,no cops,no cops,no cops!

Risposte,risposte,risposte dovete dare
ribellatevi all'appuntato perchè ha voglia di scherzare
saran meglio 4 giorni a pane e acqua in galera
che restare delle merde per un mese o una vita intera.

Il cellulare è ancora pieno e trova sempre dove andare
ed il loro manganello continuerà a menare
non cadere nel tranello fai attenzione alle sue azioni
urla e ancora urla finchè si tolga dai coglioni.

No cops, no cops, no cops, no cops!No cops, no cops, no cops, fuck off!

Isterico « torna su

Gli psicofarmaci sono la mia unica via
sono distrutto quasi del tutto consumato
i capitalisti vivono sopra la mia testa
mi succhiano fuori le ultime energie
i dottori sono perplessi mi scrutano
e sparano diagnosi azzardate
che teste di cazzo tanto lo so anch’io
sono malato e da solo mi sono diagnosticato!

Sono un isterico, sono un isterico pazzo da legare
sono un isterico, sono un isterico mi devo curare.
Isterico! Pazzo da legare! Isterico! Mi devo curare!

Sono un isterico, sono un isterico pazzo da legare
sono un isterico, sono un isterico mi devo curare.
Isterico! Pazzo da legare! Isterico! Mi devo curare!

Gli psicofarmaci sono la mia unica via
sono distrutto quasi del tutto consumato
i capitalisti vivono sopra la mia testa
mi succhiano fuori le ultime energie
i dottori sono perplessi mi scrutano
e sparano diagnosi azzardate
che teste di cazzo tanto lo so anch’io
sono malato e da solo mi sono diagnosticato!

Sono un isterico, sono un isterico pazzo da legare
sono un isterico, sono un isterico mi devo curare.
Isterico! Pazzo da legare! Isterico! Mi devo curare!

Persia « torna su

Nell'antica Persia non c’è più nessuno
solo un vecchio cameriere che svolgeva il suo mestiere.
Fermo sul sagrato gustava il suo stufato
quando a un tratto un urlo bruscamente l’ha turbato
obbiettivo uccidere il pascià!

Questa era la scossa di una gran sommossa
che riuniva beduini mercenari e spaccaossa
che versando una caparra con la loro scimitarra
uccideranno il pascià, uccideranno il pascià
che versando una caparra con la loro scimitarra
uccideranno il pascià, uccideranno il pascià.

Il pascià è scovato è chino e spaventato
ecco un colpo di alabarda lo colpisce sul costato,
e piegandosi ferito per il colpo ormai patito
lentamente morì lentamente morì
e piegandosi ferito per il colpo ormai patito
lentamente morì lentamente morì
lentamente morì lentamente morì
Yaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Il pascià è morto e non risorgerà
Il pascià è morto e nessuno lo aiuterà
Il pascià è morto e non risorgerà
Il pascià è morto e nessuno lo aiuterà

Anarchia « torna su

Sfascia il quirinale,sfascia il quirinale
Non c’è più morale, sfascia il quirinale!

Brucia il presidente, brucia il presidente
Brutto deficiente, brucia il presidente!

Vai contro lo stato, vai contro lo Stato
opprimi il canditato e vai contro lo Stato!

Non votare niente, non votare niente
Buttaci una bomba e non votare niente!

Siamo già in galera, siamo già in galera per un paio d’anni
Siamo già in galera, siamo già in galera, siamo già in galera
per un paio d’anni siamo già in galera!

Siamo già in galera, siamo già in galera per un paio d’anni
Siamo già in galera, siamo già in galera, siamo già in galera
per un paio d’anni siamo già in galera!

Antisocialism « torna su

Mani sulla testa e gambe bene aperte
questa qui è la frase che spesso ti diverte.
Col manganello in mano,le manette e il distintivo
ti senti come dietro un grosso scudo protettivo.
Io mi girerò e sputerò per terra
e dopo mi dirai:"Allora vuoi la guerra!"
Tu potrai sfrattarmi dal posto che ho creato
ma basta un'ideale e un'altro è già occupato!
Sarai anche sergente,non me ne frega niente
io faccio ciò che voglio perché sono indipendente!
Avanti caricate, gettate tutti fuori ordina il partito col simbolo del fiore
ma quel fiore rosso al cimitero và portato
per tutti quei ragazzi sotto un carro armato
era un addestramento per vedere se eran forti
ed ecco la risposta: sono tutti morti!
Io mi girerò e sputerò per terra
e dopo mi dirai:"Allora vuoi la guerra!"
Funny « torna su

La canzone non ha testo

Fegato Centenario « torna su

Io mi accascio al mattino per problemi di intestino
non so proprio cosa fare, cacca e rutti a tutto andare
mi sussurra il mio duodeno: "ma sei diventato scemo?"
gli rispondo: "per piacere, parla tu col mio clistere!"

Acqua boario, fegato centenario!
Acqua boario, fegato centenario!

Preso da una convulsione ho perduto anche un polmone
quindi preso l'archibugio,l'ho incassato nel pertugio
non sapendo cosa fare sono andato a vomitare
sono stato un po' violento,ho imbrattato il pavimento

Acqua boario, fegato centenario!
Acqua boario, fegato centenario!

One, two, three, four

Acqua boario, fegato centenario!
Acqua boario, fegato centenario!

Il Vicino « torna su

Il mio sogno è sempre stato fare il benzinaio
e cospargere di benza il vicino e il suo granaio
appiccare il fuoco e poi alimentar col grezzo
e vedrai che prima o poi lo toglierò di mezzo!

Il vicino e' il mio nemico, non lo posso sopportare
in un modo o nell'altro io lo devo eliminare
al vicino puzza il fiato e gli puzzano le ascelle
sono queste le due cose che mi rendono ribelle.

Il mio sogno è sempre stato fare lo spazzino
e riempire di rifiuti il giardino del vicino
dopo tutto questo so che lui si lamentava
ma nel sacco lo mettevo e lo portavo su alla cava!

Il vicino e' il mio nemico, non lo posso sopportare
in un modo o nell'altro io lo devo eliminare
al vicino puzza il fiato e gli puzzano le ascelle
sono queste le due cose che mi rendono ribelle.

Il vicino e' il mio nemico, non lo posso sopportare
in un modo o nell'altro io lo devo eliminare
al vicino puzza il fiato e gli puzzano le ascelle
sono queste le due cose che mi rendono ribelle.

Occhi Puntati « torna su

Siamo alle solite, occhi puntati su quei capelli colorati
gente che giudica sul tuo modo di vestire
per noi son solo stronzi cerca di compatire

Guardia arresti quello, sa cosa faceva?
Fumava uno spinello!
E ancora prima che arrivi la sera
per il paese tu sei uno che si pera.

Ma non importa tanto siam noi il nostro futuro
e chi ci giudicava la piglierà nel culo
la nostra testa è questa e non si può cambiare
col desiderio di occupare e tanta voglia di fumare!

Ma non importa tanto siam noi il nostro futuro
e chi ci giudicava la piglierà nel culo
la nostra testa è questa e non si può cambiare
col desiderio di occupare e tanta voglia di fumare!

Ma quel che fa paura e che fra questa gente
ci son tanti ragazzi senza palle e senza mente
in cerca disperata di una figa in discoteca
mentre tu sei in galera perché avevi in tasca un deca.

Guardia arresti quello, sa cosa faceva?
Fumava uno spinello!E ancora prima che arrivi la sera
per il paese tu sei uno che si pera.

Siamo alle solite, occhi puntati su quei capelli colorati
gente che giudica sul tuo modo di vestire
per noi son solo stronzi cerca di compatire

Guardia arresti quello, sa cosa faceva?
Fumava uno spinello!
E ancora prima che arrivi la sera
per il paese tu sei uno che si pera.

Ma non importa tanto siam noi il nostro futuro
e chi ci giudicava la piglierà nel culo
la nostra testa è questa e non si può cambiare
col desiderio di occupare e tanta voglia di fumare!

Ma non importa tanto siam noi il nostro futuro
e chi ci giudicava la piglierà nel culo
la nostra testa è questa e non si può cambiare
col desiderio di occupare e tanta voglia di fumare!

Disgusto Totale « torna su

Modello di vita da non imitare
se leggi sulla porta c'e' scritto "non entrare"
tu non puoi sapere gli intrallazzi dello stato
se no come farebbero a rubare al pensionato.
La classe operaia, la gente come noi
lavora, si sbatte,per gli interessi suoi,
ormai tutti lo sanno il ministro cosa fa
ma guai se lo toccate, lui ha l'immunità!

Disgusto totale per questa società
coperta da cambiali e partiti in vendita
chi offre di piu' si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere!

Politici falliti vanno in televisione
e parlano di ecologia e vivisezione
mentre le loro bestie coperte d'oro e ciccia
vaneggiano per strada mostrando la pelliccia.
Il porco coi bagagli se ne andava il Tunisia
in una villettina trenta volte casa mia
se penso che un mattone gliel'hai comprato tu
per penitenza appenditi, ma con la testa in giù!

Disgusto totale per questa società
coperta da cambiali e partiti in vendita
chi offre di piu' si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere!

Modello di vita da non imitare
se leggi sulla porta c'e' scritto "non entrare"
tu non puoi sapere gli intrallazzi dello stato
se no come farebbero a rubare al pensionato.
La classe operaia, la gente come noi
lavora, si sbatte,per gli interessi suoi,
ormai tutti lo sanno il ministro cosa fa
ma guai se lo toccate, lui ha l'immunità!

Disgusto totale per questa società
coperta da cambiali e partiti in vendita
chi offre di piu' si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere!

Disgusto totale per questa società
coperta da cambiali e partiti in vendita
chi offre di piu' si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere!

Disgusto totale per questa società
coperta da cambiali e partiti in vendita
chi offre di piu' si aggiudica il potere
davanti a questi stronzi non ho nulla da temere!

E' ora di finirla « torna su

Medici e dottori e l'infermiere addetto
non sanno cosa fare con questo cristo a letto,
è caduto in coma già da stamattina,
un'altra sporca preda dell'eroina!

Questa è la lebra del mondo industrializzato
entrata nel mercato per grazia dello stato
schiere di spacciatori la smistan come caramelle,
mentre i loro senatori ritiran le bustarelle.

Gli aghi abbandonati riempiono i giardini,
giocattoli mortali x giovani e bambini,
bisogna reagire osannano i ministri,
si sparano una sega e dopo chi li ha visti.

Si tolgono il cappello se muore il presidente
e questo fa capire che nn contiamo niente,
siamo stanchi di gridare e di manifestare,
bisogna aprire gli occhi,è ora di lottare

E' ora di finirla di farsi inculare,
E' ora di finirla di farsi comandare
non si può nascondere l'ipocrisia di stato
con l'ago insanguinato di uno stupido drogato!

Lui non può sapere il male che si fa
lui non può sapere il male che ci fa
lui non può sapere il favore che gli fa
lui non può sapere il potere che gli da.

Svegliati ragazzo, spalanca i tuoi occhi,
non vedi stai morendo, ma perchè non lotti?
Se non vuoi finirla e non credi più a un cazzo
allora crepa in fretta,povero pazzo!

Gli aghi abbandonati riempiono i giardini,
giocattoli mortali per giovani e bambini,
bisogna reagire s'infiamma la questura
e aumenta i poliziotti per farti più paura!

Alterazione Celebrale « torna su

Serata tranquilla o almeno lo pareva
uno scherzo normale come tutti gli altri giorni
a un tratto la rabbia il sudore sulla fronte
scissione cellulare ho voglio di ammazzare!

Fingo di non crederci mi nascondo sotto il letto
lo sento vicino lei vuole ritornare
come un meccanismo mi vesto quasi attratto
fonte di energia chiamiamola pazzia!

Alterazione celebrale, alterazione celebrale, alterazione!

Passi brevi ma decisi, una lama luccicante
il fango sotto i piedi,guidati dalla luna
il cervello comandato dalle cellule impazzite
non riesco più a fermare questa voglia di volare

sembra essere assurdo, senza senso e senza base
ma cercando nel profondo adentrandosi al principio
ho scoperto di esser vittima di un inferno comandato
di mass-media contraffatti,mio dovere eliminarli!

Serata tranquilla o almeno lo pareva
uno scherzo normale come tutti gli altri giorni
a un tratto la rabbia il sudore sulla fronte
scissione cellulare ho voglio di ammazzare!

Alterazione celebrale, alterazione celebrale, alterazione!Alterazione celebrale, alterazione celebrale, alterazione!
Alterazione celebrale, alterazione!

Montezuma « torna su

Certo è difficile pensare
ci siano ancora stronzi che voglian festeggiare
questa nuova terra di Colombo ben presto tramutata
in un massacro sotto il piombo!

Con il pretesto di scoprire un nuovo continente
non risparmiaron più nessunno di quella gente.
E volano miliardi per ricordar l’anniversario
bisogna vergognarsi guardando il calendario.

Dai certo festeggiate ma ricordate bene Montezuma non è morto!
La sua maledizione discenda su di voi,500 anni sono tanti,
la loro stessa fine ora farete voi!
Era un popolo indifeso,ma i tempi son cambiati ora li Aztechi siamo noi.

Ora è tempo di vendetta di fare andar le mani
si riesumano i vecchi sacrifici umani
non esiste più Colombo ne Ferdinando Cortez
per i conquistadores ora ci vuol la morte.

Ora siamo pari non detti più la legge
è nata un’altra bomba e noi ne siam le schegge
non c’eravamo all’ora ma adesso siamo pronti
sporchi conquistadores è la resa dei conti!

Dai certo festeggiate ma ricordate bene Montezuma non è morto!
La sua maledizione discenda su di voi,500 anni sono tanti,
la loro stessa fine ora farete voi!
Era un popolo indifeso,ma i tempi son cambiati ora li Aztechi siamo noi.

Dai certo festeggiate ma ricordate bene Montezuma non è morto!
La sua maledizione discenda su di voi,500 anni sono tanti,
la loro stessa fine ora farete voi!
Era un popolo indifeso,ma i tempi son cambiati ora li Aztechi siamo noi.

Intifada « torna su

Stop!...
mancanza di rispetto razzismo organizzato
lacrime di sangue usurpatori della vita
rivoglio la mia terra la voglio perché è mia
non scendo a compromessi ne ai tuoi sporchi ricatti.
Qualcosa io ti posso dare forse tu sarai contento
Devi guadagnarlo, scendi nella strada,
qualcosa io ti posso dare e forse tu sarai contento
scendi nella strada,troverai un’intifada!

Stop...
fratelli nella morte che cresce giorno dopo giorno
per questo la posta in palio non è altro che la vita
una realtà da conquistare in un fantasioso sogno
una realtà che si materializza velocemente,
sei armato fino ai denti eppure hai paura
lo sai che la battaglia non finisce così presto
la forza è nell’unione la forza è nel nostro cuore,
è un diritto che non si contratta mai!

Lo sai bene anche tu ma non vuoi ammettere
che finché c’è la vita ci sarà la lotta
lo sai bene anche tu ma non vuoi ammettere
che finché ci sono pietre ci sarà intifada!

Skizo « torna su

Mi metto tanti ganci dentro il corpo, anelli agli sfinteri
ma tengo la mia carne ben lontana da banchieri,
le leggi dell'economia e della produzione
le leggi dello stato son la vera costrizione.

Mi tengono tranquillo, mi tengono legato
soltanto con la forza posso essere fregato
ma tanto hanno inventato buon senso e la ragione
per costruire un mondo che assomigli a una prigione.

Incamiciati a forza nel denaro
che bello quanto costa lira argento incenso ed oro,
Incamiciati a forza nel lavoro
ossequi direttore ma io non stò più nel coro!

Skizo-frenico mi faccio tatuare
skizo-frenico sono un sabotatore
skizo-frenico mi chiaman associale
ma fra i Boro-boro ritrovo il mio decoro!

Primitivo per scelta, per scelta ragionata
decisamente meglio che restar nella parata
chilometri di Giuda maneggioni e baccalà
ma ce ne fosse uno che poi sappia dove và!

Incatenati al mito del denaro
che bello quanto costa lira argento incenso ed oro,
Incamiciati a forza nel lavoro
ossequi direttore ma io non stò più nel coro!

Skizo-frenico mi faccio tatuare
skizo-frenico sono un sabotatore
skizo-frenico mi chiaman associale
ma fra i Boro-boro ritrovo il mio decoro!

Io vado contro vento, al naso una conchiglia
ma quella dei molluschi non è più la mia famiglia
aspetto una tribù per poter cominciare
perchè io questo mondo voglio farlo naufragare!

Skizo-frenico mi faccio tatuare
skizo-frenico sono un sabotatore
skizo-frenico mi chiaman associale
ma fra i Boro-boro ritrovo il mio decoro!

Il Vicino « torna su

Il mio sogno è sempre stato fare il benzinaio
per cospargere di benza il vicino e il suo granaio
appiccare il fuoco e poi alimentar col grezzo
e vedrai che prima o poi lo togliero' di mezzo!

Il vicino e' il mio nemico,non lo posso sopportare
in un modo o nell'altro io lo devo eliminare
al vicino puzza il fiato e gli puzzano le ascelle
sono queste le due cose che mi rendono ribelle.

Il mio sogno è sempre stato fare lo spazzino
per riempire di rifiuti il giardino del vicino
dopo tutto questo so che lui si lamentava
ma nel sacco lo mettevo e lo portavo su alla cava!

Il vicino e' il mio nemico,non lo posso sopportare
in un modo o nell'altro io lo devo eliminare
al vicino puzza il fiato e gli puzzano le ascelle
sono queste le due cose che mi rendono ribelle.

Il mio sogno è sempre stato fare l'arrotino
e affilare dei coltelli da tirare al mio vicino,
se col primo colpo non raggiungerò il bersaglio
col secondo stà sicuro sono certo che non sbaglio!

Il vicino e' il mio nemico,non lo posso sopportare
in un modo o nell'altro io lo devo eliminare
al vicino puzza il fiato e gli puzzano le ascelle
sono queste le due cose che mi rendono ribelle.

Il vicino e' il mio nemico,non lo posso sopportare
in un modo o nell'altro io lo devo eliminare
al vicino puzza il fiato e gli puzzano le ascelle
sono queste le due cose che mi rendono ribelle.